Il nostro Blog

Strada Sicura 21 - Scadenze e Proroghe del decreto Cura Italia

gori fa 50

Gori Fa 50!

Gori Ecofficina compie 50 anni di attività questo Settembre. Un traguardo importante che vorremo festeggiare con tutti i nostri clienti, ma come fare per le norme di distanziamento sociale? Abbiamo trasformato una difficoltà in opportunità e abbiamo trovato un modo per farvi comunque partecipare ai nostri festeggiamenti. Scopri quale.



Mentre i contagi continuano a salire e molti temono un nuovo lockdown in autunno, lo stato di emergenza dell'Italia continua ad essere in vigore, così come continuano a valere alcune delle misure predisposte dal decreto Cura Italia. Il diffondersi della pandemia da Coronavirus ha infatti cambiato completamente la nostra quotidianità. L'introduzione delle necessarie misure restrittive ha limitato ogni tipo di spostamento necessario e messo in ginocchio l'economia del nostro paese.

In una situazione così imprevedibile, il governo Conte ha cercato di venire incontro agli automobilisti in difficoltà (e non) con il già famoso decreto Cura Italia. All'interno di questo erano previste tutta una serie di agevolazioni e proroghe dedicate anche al settore automotive. Nell'articolo di oggi elenchiamo e riassumiamo quelle ancora attive così da rendere più facile e veloce la loro consultazione. Prima di iniziare però ti ricordo che, se non vuoi perderti neanche un articolo tecnico, puoi scriverti alla nostra newsletter. E' veloce e completamente gratuita.


proroghe patente di guida

Proroghe della Patente

  1. Patente di Guida: per via del già citato prolungamento fino al 15 Ottobre 2020 dello stato di emergenza dovuto al Covid-19, le patenti di guida in scadenza dal 31 Gennaio 2020 al 30 Dicembre 2020 sono prorogate fino al 31 Dicembre 2020 sul territorio nazionale. La situazione si fa più confusa se invece consideriamo anche i paesi dell'Unione Europea, ma in tal caso puoi usare lo schema presente qui sopra.

  2. Permesso Provvisorio di Guida: nuova proroga anche per i permessi di guida provvisori che conserveranno la loro validità per i 90 giorni successivi alla dichiarazione di cessazione dello stato di emergenza. Di conseguenza i fogli rosa con scadenza compresa tra il 1 gennaio e il 15 ottobre 2020 sono al momento prorogati fino al 13 gennaio 2021.

  3. Esami di Guida: vengono ovviamente compresi nelle varie proroghe anche tutti gli esami per l'ottenimento della patente di guida. Quelli teorici potranno svolgersi oltre il normale termine di 6 mesi dalla presentazione della domanda, senza necessità di presentare un'ulteriore richiesta, entro il 30 giugno 2020, con regolare prenotazione presso l'Ufficio della Motorizzazione civile competente.

  4. Duplicato Patente: se hai smarrito la patente di guida, non ti preoccupare troppo della scadenza della tua ricevuta sostitutiva. Infatti, per l'impossibilità delle agenzie di pratiche auto di poter operare senza limitazione, la validità di questo documento è prorogata fino al 31 ottobre 2020.


proroghe revisioni tra Italia e Europa

Proroghe Revisione, Collaudo e Bollo

  1. Revisione Auto: c'é molta confusione per quanto riguarda la scadenza della revisione auto poiché le misure del decreto Cura Italia si mischiano a quelle consigliate dalla Commissione Europea. Puoi trovare le varie date nella tabella qua sopra. Sono compresi nella proroga anche i veicoli che devono ripetere la revisione a patto che le irregolarità riscontrate al precedente controllo siano state eliminate.

  2. Revisione delle Bombole: anche le auto a metano e quelle a GPL sono state coinvolte nelle proroghe del decreto. La deroga delle prime è però già scaduta il 15 Giugno e attualmente le revisioni delle bombole a metano si svolgono regolarmente. Discorso diverso per le scadenze dei serbatoi a GPL che sono prorogate al 31 ottobre 2020 come tutte le altre revisioni.

  3. Collaudo Auto: anche per i collaudi vale la proroga del decreto Cura Italia per le revisioni auto. In pratica tutte le auto che dovevano effettuare il collaudo entro il 31 Luglio 2020 possono ora circolare fino al 31 ottobre 2020.

  4. Bollo Auto: il decreto Cura Italia ha stabilito il rinvio per i pagamenti di alcuni tributi, tuttavia tra questi non è compreso il pagamento del bollo auto e l'IPT (imposta provinciale di trascrizione). Il governo ha delegato alle regioni la decisione in merito al rinvio di queste scadenze e, anche se nei mesi scorsi molte avevano aderito, la maggior parte di queste proroghe sono scadute a Giugno/Luglio. Restano attive solo quelle in Lombardia (2 novembre), in Campania (30 settembre) e in Sicilia (2 novembre).


assicurazione in azione

Altre Proroghe

  1. Multe, Verbali e Ricorsi: sono terminate da tempo sia la sospensione delle scadenze di 60/30 giorni (pagamento e ricorso al Giudice di Pace) che l'estensione del termine di pagamento in misura ridotta da 5 a 30 giorni. Attualmente le multe, i verbali e i ricorsi vengono gestiti normalmente come prima del lockdown.

  2. Assicurazione Auto: tutte le polizze RC auto che scadevano entro il 31 luglio 2020 hanno visto la loro validità prorogata di ulteriori 15 giorni (per un totale di 30 quindi). In questa estensione non erano però comprese tutte le coperture accessorie come furto e incendio, atti vandalici, ecc. Dal 30 aprile al 31 luglio era inoltre possibile richiedere una sospensione dell'assicurazione auto, se impossibilitati ad utilizzare il veicolo a causa del lockdown. Le scadenze delle assicurazioni auto si stanno quindi già svolgendo normalmente anche se tutti i veicoli che hanno ottenuto la sospensione hanno ora la propria scadenza prorogata dello stesso periodo.

  3. Documento Unico di Circolazione: il decreto Cura Italia ha coinvolto anche la documentazione relativa alla validità della ricevuta sostitutiva del libretto di circolazione che è stata prorogata fino al 31 ottobre 2020.


Ti è piaciuto quanto hai letto e vuoi restare aggiornato? Iscriviti alla nostra newsletter!

Con l'inserimento dei dati ci autorizzi ad iscriverti ai nostri servizi informativi. Essi sono trattati da Gori officina s.r.l. nel rispetto delle normative sul trattamento dei dati personali. Hai il diritto di conferma dell'esistenza o meno di dati che ti riguardano e l'accesso agli stessi, di rettifica, di cancellazione, di portabilità e di opposizione per un motivo legittimo, relativo all'insieme dei tuoi dati. Tale diritto si esercita presso Gori officina s.r.l. oppure inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Puoi consultare l'informativa completa su : Privacy Policy

Cerca Articoli

ULTIMI ARTICOLI

Vision e Mission

Vision: Per una mobilità urbana, privata o aziendale, che sia sicura e sostenibile.
Mission: La Gori Officina si vuole porre in prima linea tra il settore della mobilità di beni e persone e quello della mobilità sostenibile per un mutuo sviluppo all'insegna della sicurezza e della consapevolezza. Per fare ciò, abbiamo deciso, forti dei nostri 50 anni di esperienza, di promuovere un'officina completa a dimensione di persona e rispettosa dell'ambiente così da poter presentare soluzioni innovative costruite su misura per le esigenze delle aziende e dei privati che decidono di affidarsi ai nostri servizi. Un cliente felice in un ambiente sano.

Dove siamo


Contatti veloci

Go to top
Template by JoomlaShine