Il nostro Blog

Strada Sicura 28 - Pneumatici: domande frequenti #1

gori fa 50

Gori Fa 50!

Gori Ecofficina compie 50 anni di attività questo Settembre. Un traguardo importante che vorremo festeggiare con tutti i nostri clienti, ma come fare per le norme di distanziamento sociale? Abbiamo trasformato una difficoltà in opportunità e abbiamo trovato un modo per farvi comunque partecipare ai nostri festeggiamenti. Scopri quale.



Dopo la digressione di settimana scorsa con l'articolo ReVisioniAmo, più che necessaria vista l'attuale situazione molto confusa intorno alle revisioni, ritorniamo all'argomento che ci sta tenendo compagnia da ormai alcune settimane: quello degli pneumatici. L'ultima volta avevamo parlato di una caratteristica molto importante, ovvero la pressione.

Nell'articolo Strada Sicura di oggi riprendiamo a parlare in modo generico delle gomme andando a rispondere a due delle domande più frequenti: come si capisce che queste vanno sostituite e come si può distinguere uno pneumatico da buttare da uno da riparare? Prima di iniziare però ti ricordo che, se non vuoi perderti neanche un articolo tecnico, puoi scriverti alla nostra newsletter. E' veloce e completamente gratuita.


strada sicura 28 la prova dei 2 euro

Come capire quando cambiare le gomme?

Per iniziare, possiamo restringere la necessità assoluta di un cambio delle gomme di un veicolo a tre casi specifici. Il 1° è se si intravede il metallo al di sotto del battistrada o se comunque questo è consumato sotto al limite legale di 1,6 millimetri. Per capire se l'usura ha raggiunto tale livello ci si può sia affidare agli indicatori presenti sulla superficie del battistrada stesso che usare una semplice moneta da 2 euro. Se inserendola in una scanalatura il bordo argentato resta visibile, allora questo ha superato il limite di consumo.

Il 2° caso è quando si avvertono dei problemi alla guida, soprattutto se la vettura tira a sinistra o a destra anche a volante perfettamente dritto. Un battistrada usurato rende una vettura instabile ed è inoltre consigliabile anche un passaggio in officina per verificare un eventuale consumo anomalo degli pneumatici. In questo caso i problemi potrebbero anche essere legati all'età delle gomme che, dopo 5-6 anni, tendono ad indurirsi se non usate troppo spesso. Infine, il 3° e ultimo caso è, ovviamente, il cambio stagionale di cui abbiamo già ampiamente parlato.


strada sicura 28 gomma danneggiata

Come si distingue una gomma da riparare da una da sostituire?

Partendo dal presupposto che, ovviamente, uno squarcio o un danneggiamento strutturale obbligano al cambio dello pneumatico, qui trattiamo il caso di un danno di lieve entità come, per esempio, una foratura di piccole dimensioni. Questa potrebbe infatti poter essere risolta con una semplice riparazione del foro ed un ripristino della corretta pressione, ma, in ogni caso, conviene sempre rivolgersi ad un gommista perché solo lui potrà effettivamente valutare l'entità del problema, tramite delle strumentazioni che si possono trovare solo nelle officine, e stabilire il modo migliore per procedere. Un apparente danno minore potrebbe nascondere dei possibili pericoli maggiori che vanno a minare l'integrità stessa dello pneumatico.

Sono un esempio emblematico di quanto detto le famose e troppo spesso sottovalutate bolle sulla superficie della gomma. Si parla di uno o più rigonfiamenti presenti o sul battistrada o sul fianco dello pneumatico che, però, a qualsiasi altro esame risulta integro. Nonostante ciò, una bolla è sempre molto pericolosa perché può scoppiare in qualsiasi momento e senza preavviso, danneggiando irrimediabilmente una gomma, magari proprio mentre si viaggia ad alte velocità. La presenza di una bolla nega qualsiasi tipo di riparazione e obbliga assolutamente a provvedere alla sostituzione dello pneumatico danneggiato.


strada sicura 28 allineamento gomme

Altri Consigli Utili

Chiudiamo l'articolo con alcuni consigli utili per una sana gestione degli pneumatici elencando alcune operazioni che o abbiamo già trattato più nel dettaglio in precedenza o magari riceveranno degli articoli appositi in futuro. Una specie di sommario perché è sempre bene ricordare tutto ciò che dobbiamo controllare nelle gomme della nostra auto. Partiamo da un aspetto fondamentale e spesso sottovalutato, ovvero il già citato controllo della giusta pressione degli pneumatici. Questo va svolto almeno una volta al mese con le gomme fredde (quindi prima o lontane da eventuali viaggi) ed il valore letto dall'eventuale manometro deve corrispondere a quello indicato dal costruttore nel libretto o sulla vettura stessa.

Altra operazione periodica molto importante è il controllo dell'allineamento delle gomme da svolgere ogni 6 mesi o subito dopo un urto con una buca profonda o un marciapiede. Un disallineamento può generare un'usura anomala negli pneumatici e compromettere la loro aderenza. Va ricordata poi di svolgere regolarmente (ogni 10.000 km circa) l'inversione dei pneumatici anteriori con quelli posteriori (salvo che non si abbiano coperture direzionali). Questa favorisce un consumo omogeneo delle gomme visto che quelle sull'asse della trazione tendono a usurarsi più rapidamente. Infine, non va mai dimenticato di eseguire, ogni volta che è possibile, un controllo visivo dello stato delle gomme così da verificare l'eventuale presenza di irregolarità, rigonfiamenti, bolle, screpolature o spaccature.

Se hai necessità di prendere appuntamento per il tuo cambio stagionale dei pneumatici o hai bisogno di un consiglio tecnico puoi contattarci tramite il nostro form apposito qui sul sito o direttamente al nostro numero di telefono.


Ti è piaciuto quanto hai letto e vuoi restare aggiornato? Iscriviti alla nostra newsletter!

Con l'inserimento dei dati ci autorizzi ad iscriverti ai nostri servizi informativi. Essi sono trattati da Gori officina s.r.l. nel rispetto delle normative sul trattamento dei dati personali. Hai il diritto di conferma dell'esistenza o meno di dati che ti riguardano e l'accesso agli stessi, di rettifica, di cancellazione, di portabilità e di opposizione per un motivo legittimo, relativo all'insieme dei tuoi dati. Tale diritto si esercita presso Gori officina s.r.l. oppure inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Puoi consultare l'informativa completa su : Privacy Policy

Cerca Articoli

ULTIMI ARTICOLI

Vision e Mission

Vision: Per una mobilità urbana, privata o aziendale, che sia sicura e sostenibile.
Mission: La Gori Officina si vuole porre in prima linea tra il settore della mobilità di beni e persone e quello della mobilità sostenibile per un mutuo sviluppo all'insegna della sicurezza e della consapevolezza. Per fare ciò, abbiamo deciso, forti dei nostri 50 anni di esperienza, di promuovere un'officina completa a dimensione di persona e rispettosa dell'ambiente così da poter presentare soluzioni innovative costruite su misura per le esigenze delle aziende e dei privati che decidono di affidarsi ai nostri servizi. Un cliente felice in un ambiente sano.

Dove siamo


Contatti veloci

Go to top
Template by JoomlaShine