Il nostro Blog

Strada Sicura 32 - Prepararsi all'Inverno

gori fa 50

Gori Fa 50!

Gori Ecofficina compie 50 anni di attività questo Settembre. Un traguardo importante che vorremo festeggiare con tutti i nostri clienti, ma come fare per le norme di distanziamento sociale? Abbiamo trasformato una difficoltà in opportunità e abbiamo trovato un modo per farvi comunque partecipare ai nostri festeggiamenti. Scopri quale.



E' ironico che proprio oggi che sto scrivendo questo articolo (il giorno prima della pubblicazione), è arrivato il primo vero freddo di stagione. In ogni caso era chiaro che era solo questione di tempo ed alla fine la stagione invernale è effettivamente arrivata anche da noi. Come abbiamo ripetuto più volte nel corso delle ultime settimane, l'imminente abbassamento delle temperature, unito alla maggiore frequenza di precipitazioni di ogni tipo, ci porta a dover far attenzione a tutta una lunga lista di cose da controllare/verificare/attuare per preparare la nostra auto all'inverno e continuare a guidare in sicurezza.

Nell'articolo di Strada Sicura di settimana scorsa abbiamo visto i 12 accessori che devono/possono essere presenti a bordo del veicolo in vista dell'abbassarsi delle temperature. Tuttavia, dotare la propria auto del miglior equipaggiamento possibile non è comunque sufficiente a garantire al 100% il suo funzionamento e la nostra sicurezza una volta alla guida. Nell'articolo di oggi vedremo quindi quali altre cose vanno controllate/adeguate. Prima di iniziare però ti ricordo che, se non vuoi perderti neanche un articolo tecnico, puoi scriverti alla nostra newsletter. E' veloce e completamente gratuita.


strada sicura 32 batteria auto

Gomme e Impianto Elettrico

Di come trattare le gomme durante la stagione invernale abbiamo già parlato ampiamente, sia in termini di pneumatici invernali che di altri accessori sostituitivi. Conviene sempre, tuttavia, ripetere un punto fondamentale: in caso si scelga di cambiare le gomme, bisogna farlo su tutte e quattro le ruote del veicolo! Montarle solo da un lato potrebbe avere effetti destabilizzanti sul veicolo mentre se si montano solo sull'asse di trasmissione (una pratica tristemente comune) si rischia di creare una differenza di aderenza sui diversi assi. Questo va ovviamente ad impattare sull'assetto delle ruote del veicolo.

Altri due componenti da controllare sono la batteria e l'impianto elettrico poiché questi possono soffrire non poco per il freddo e sono tra gli elementi più fondamentali dell'auto visto che ne assicurano il corretto avviamento e l'illuminazione. La batteria deve essere assolutamente in ottimo stato e si deve ricaricare in maniera adeguata, altrimenti conviene sostituirla il prima possibile. Inoltre, a prescindere, fare un giro in officina per controllare l'impianto elettrico non è mai una cattiva idea (anche perché molte officine effettuano i controlli gratuitamente). Per altro, un ulteriore consiglio a margine, è quello di trattare la carrozzeria del veicolo con la cera per proteggerla dall'eventuale sale adoperato sulle strade.


strada sicura 32 liquido antigelo

L'importanza dei liquidi

Pare quasi scontato dirlo, ma, ovviamente, va data molta attenzione anche al motore e, nello specifico, alla situazione dei vari liquidi. Un rischio, infatti, spesso sottovalutato, ma molto frequente, soprattutto nelle aree in cui le temperature restano vicine allo zero (o al di sotto) per lunghi periodi di tempo, è che i liquidi si gelino e vadano così a danneggiare il propulsore. L'utilizzo del liquido antigelo è indispensabile per evitare questo problema e ha anche un ulteriore effetto benefico visto che aiuta il motore a "scaldarsi" prima, portando così ad una riduzione dei consumi di carburante e delle emissioni.

Un discorso simile vale, ovviamente, anche per il carburante. Il rischio qui è che si venga a creare della condensa sulle pareti o nei tubi che poi, con le basse temperature, finisce per ghiacciare dando problemi di ostruzione nei condotti. Una buona regola per evitare questo problema è quella di mantenere sempre il serbatoio pieno o quasi. Infine, non bisogna dimenticarsi del liquido parabrezza. Abbiamo già parlato settimana scorsa di quanto la visibilità sia fondamentale per un veicolo in inverno e anche il liquido del parabrezza può congelare e diventare inutilizzabile. Anche in questo caso, una piccola dose di liquido antigelo risolve il problema prima che si possa anche solo presentare.


strada sicura 32 guidare su neve

Adattare le abitudini

Se fino ad ora abbiamo visto solo la parte tecnica della "preparazione all'inverno", a questa va assolutamente aggiunto anche un cambio di atteggiamento ed abitudini una volta che ci mettiamo alla guida. Il dettaglio a cui bisogna fare più attenzione e che conviene sempre ricordare è che in inverno va aumentata la distanza di sicurezza poiché i veicoli tendono ad avere un maggiore spazio di frenata. Questo non può essere causato esclusivamente dalla presenza di sporcizia sulla strada, ma potrebbe derivare anche dalla temperatura esterna inferiore, quindi non pensare di essere al sicuro solo perché non c'é ghiaccio sulla carreggiata. Ricorda, inoltre, che una strada ghiacciata può allungare la distanza di frenata di ben 8 volte!

Infine, se ci troviamo a percorrere strade innevate, bagnate o ghiacciate, dobbiamo guidare con ancora più prudenza del normale. Se è sempre buona norma guidare con entrambe le mani sul volante, evitando distrazioni inutili come l'utilizzo dello smartphone, per essere pronti a tutto, in caso di una carreggiata "scivolosa" o alterata bisogna attuare alcuni comportamenti di cautela aggiuntivi. Evitare o limitare al minimo i cambi di corsia e rallentare in modo adeguato prima di affrontare ogni curva. Frena a ruote dritte, prima ancora di impegnare la curva, ed evita di accelerare bruscamente mentre la stai percorrendo. In discesa è inoltre opportuno sfruttare il freno motore così da evitare dei bloccaggi che potrebbero essere sia fastidiosi che pericolosi.

Se vuoi verificare che il tuo veicolo sia completamente efficiente in vista dell'inverno o hai bisogno di un consiglio tecnico puoi contattarci tramite il nostro form apposito qui sul sito o direttamente al nostro numero di telefono.


Ti è piaciuto quanto hai letto e vuoi restare aggiornato? Iscriviti alla nostra newsletter!

Con l'inserimento dei dati ci autorizzi ad iscriverti ai nostri servizi informativi. Essi sono trattati da Gori officina s.r.l. nel rispetto delle normative sul trattamento dei dati personali. Hai il diritto di conferma dell'esistenza o meno di dati che ti riguardano e l'accesso agli stessi, di rettifica, di cancellazione, di portabilità e di opposizione per un motivo legittimo, relativo all'insieme dei tuoi dati. Tale diritto si esercita presso Gori officina s.r.l. oppure inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Puoi consultare l'informativa completa su : Privacy Policy

Cerca Articoli

ULTIMI ARTICOLI

Vision e Mission

Vision: Per una mobilità urbana, privata o aziendale, che sia sicura e sostenibile.
Mission: La Gori Officina si vuole porre in prima linea tra il settore della mobilità di beni e persone e quello della mobilità sostenibile per un mutuo sviluppo all'insegna della sicurezza e della consapevolezza. Per fare ciò, abbiamo deciso, forti dei nostri 50 anni di esperienza, di promuovere un'officina completa a dimensione di persona e rispettosa dell'ambiente così da poter presentare soluzioni innovative costruite su misura per le esigenze delle aziende e dei privati che decidono di affidarsi ai nostri servizi. Un cliente felice in un ambiente sano.

Dove siamo


Contatti veloci

Go to top
Template by JoomlaShine